Navigazione veloce

Primaria tradizionale

Attraverso il rapporto con le maestre, il bambino è chiamato a crescere, in continuità con la scuola dell’infanzia, imparando a identificarsi come parte di un gruppo, la classe, dentro le regole che servono, e a crescere nell’autonomia e diventare scolaro: imparando tutti i giorni qualcosa.

  • La prima elementare è l’anno della scoperta del mondo dei segni, con l’acquisizione di lettura, scrittura e calcolo supportati da un orizzonte di esperienza “fisica” molto forte.
  • In seconda e terza il passaggio è dal possesso degli strumenti alla competenza: per dare sistematicità, sicurezza, padronanza, occorrono consolidamento, esercizio, produzione: è l’anno dell’acquisizione del metodo di studio.
  • In quarta e quinta si impara attraverso le discipline, cioè si legge la realtà del mondo con gli occhi delle diverse “materie”. Si valorizza il lavoro personale degli alunni, potenziando e verificando l’autonomia e le competenze a partire dall’attività didattica, e si apre la questione dell’autovalutazione, perché ogni alunno maturi la coscienza del suo limite e delle sue capacità.

L’organizzazione delle attività della scuola intende rispondere a specifiche esigenze educative e didattiche:

  • Un calendario scolastico che, considerando una pluralità di esigenze, sia però anche significativo per i bambini e la didattica
  • Un tempo-scuola che salvaguardi un tempo-libero adeguato per i rapporti familiari ed extrascolastici, per l’espressione di interessi anche diversi da quelli che la scuola prevede e per l’esercizio della responsabilità personale attraverso i compiti
  • Un quadro orario giornaliero delle attività che coniughi i ritmi e le modalità di apprendimento proprie delle diverse età, con i vincoli organizzativi
  • Una stabilità di rapporti tra insegnanti ed alunni, che renda percepibile la guida dell’adulto e permetta il dialogo
  • Un’alternanza di attività di classe, di interclasse e di scuola per un clima scolastico fatto di contatti e di responsabilità allargate.

L’orario

La scuola è aperta dal lunedì al venerdì con un orario così strutturato:

7.45 – 8,30     pre-scuola

8.30 – 13.30     attività didattiche

13,30 – 14.30     pranzo

14.30 – 17.00 assistenza allo studio

La proposta formativa della scuola primaria comprende lo studio della lingua inglese con Docente Madrelingua.